Excite

Spoon - Gimme Fiction

Etichetta: Merge - Voto: 3.5
Brano migliore: Beast And Dragon, Adored
Acquista il disco su Ebay

La rivalità tra Beatles e Rolling Stones, nata negli anni 60, allepoca del climax artistico delle due band inglesi più famose del mondo era, in realtà, più uninvenzione dei media che una realtà. Le due band ci hanno, per così dire, marciato fintanto che questo corrispondeva a qualche milione (per ogni band) di dischi in più venduti.

di Joyello

La divisione tra le due fazioni di fans, invece, ha qualcosa di più realistico. Ancora oggi è facile sentirsi più beatlesiano che stonesiano o viceversa con punte di verace fanatismo per qualche over 45.
I ragazzi più giovani, che le storiche rivalità non le hanno vissute direttamente, possono amare le cose migliori di ognuno dei due gruppi senza doversi per forza schierare da una parte o dall'altra.
Dico questo perché il nuovo disco degli SPOON, è una perfetta summa di quanto di meglio abbiano potuto apprendere sia dai maestri di Liverpool che da quelli di Londra. E' dunque in originalità che pecca Gimme Fiction, il nuovo album degli SPOON, che pesca a man bassa tra il passato del rock-beat britannico delle due band maggiori (in verità prediligendo gli stones anni 70/80 più di quelli acerbi dei 60's), concedendosi anche qualche divagazione ispiratrice (sempre in tema) prendendo giri armonici a KINKS (The delicate place), WHO (Sister Jack) o SPENCER DAVIS GROUP (They never got you).
Cos'altro? Poco in verità: undici canzoni di stampo beat che risultano come un collage bicolore di citazioni ed ammiccamenti di british-sound che, arrivando da una giovane band texana, intererisce spingendo a perdonargli qualche leggerezza di troppo. Diciamo anche, giusto per non farli sembrare così antichi, che tra le armonie passatiste il gruppo infila anche qualche suono, distorsione o timbrica che si riferisce a maestri meno matusalemmici.
Qualche eco di Pavement, l'eterno lo-fi dei Pixies, e (ma questo ci riporta direttamente in casa Beatles), XTC, Elvis Costello e Robyn Hitchcock. Anche la copertina, davvero tremenda, ha poco di originale. Ricorda cose inenarrabili della serie B degli anni 80. Slanci originali, zero.
Un peccato, la polpa ci sarebbe Speriamo meglio la prossima volta!

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017