Excite

Stereophonics: Graffiti On The Train, il nuovo album

  • Official site

Si intitola "Graffiti On The Train" il nuovo album degli Stereophonics, che sarà pubblicato dall’etichetta di proprietà della band stessa, la Stylus Records, il prossimo 4 marzo.

Stereophonics: Indian Summer, guarda il videoclip ufficiale

L’album, scritto da Kelly Jones e prodotto dallo stesso frontman in collaborazione con Jim Lowe, sarà anticipato dal singolo "Indian Summer", disponibile dal 25 febbraio. Nell’album verrà inoltre inclusa "In A Moment", la canzone che la band rese disponibile ai fan in free download lo scorso novembre. Il loro sound, particolarmente originale, trae ispirazione da una commistione di britpop di marca Oasis, con il rock and roll classico degli anni settanta, e li ha condotti a metà degli anni '90, con diverse hits, ai primi posti delle classifiche britanniche.

Per i gallesi, che hanno superato i 20 anni di attività, si tratta dell’ottavo disco in carriera a quattro anni dall’ultimo "Keep Calm And Carry On". Il quartetto oggi comprende gli 'originali' Kelly e Richard Jones, Adam Zidani e Jamie Morrison (dai Noisettes), quest’ultimo entrato al posto del batterista Javier Weyler che era a sua volta arrivato per sostituire Stuart Cable, morto il 7 giugno 2010. Un album che il cantante Kelly Jones definì sulle pagine del NME “ambizioso, differente e davvero buono”, quando circa due anni fa incominciò a lavorarci sopra con il resto della band. A lavoro pronto, ecco le considerazioni fatte sull’album dal vocalist: “Mi son ritrovato a entrare negli studi di registrazione con almeno 40 idee non concluse, invece che con 10 ben definite. E più mi impegnavo a realizzare le canzoni più queste diventavano imprevedibili… la band e tutti quelli che sono stati coinvolti hanno avuto un bel da fare perché sapevamo che stavamo creando qualcosa di mai realizzato prima”.

I testi dell’intero disco sono stati creati da Jones che si è avvalso della produzione di Jim Lowe, con cui già collaborò con la formazione gallese nel 2005, quando pubblicarono il disco “Language. Sex. Violence. Other?”.

Ecco la tracklist di "Graffiti On The Train":

We Share The Same Sun
Graffiti On The Train
Indian Summer
Take Me
Catacomb
Roll The Dice
Violins And Tambourines
Been Caught Cheating
In A Moment
No One’s Perfect

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017