Excite

Sting: "Grazie all'Italia, ma che confusione"

"Amo il rock ma ho bisogno di diversificare, altrimenti morirei sotto tonnellate di noia. Solo dieci giorni fa ero a San Paolo in Brasile davanti a ventimila persone con la band che ingaggio per le esibizioni rock. Tre giorni dopo ho interpretato If on a Winter's Night in una cattedrale. Mi piace, adoro evolvermi e cercare nuove forme espressive. Così mi diverto ancora". Avete capito, non c'è che un grande personaggio della musica a poter proferire parole di questo genere: Sting.

"Gli italiani sono tra i miei fan più affezionati – confida alla Stampa riguardo il grande successo del suo disco di carole natalizie, in classifica da ottobre – il vostro paese ama la musica e la capisce, anche se io a volte non capisco cosa succede da voi". E aggiunge: "La notizia sull'aggressione al vostro premier mi ha turbato. Vedere un uomo nella sua posizione con la faccia insanguinata non è stata una bella cosa. Mi ha fatto pensare ad un ritorno all'epoca dell'antica Roma, dove il popolo voleva vedere il sangue a tutti i costi. Purtroppo il fatto è che oggi la politica è sempre più spettacolarizzata. Ciò che è successo a Berlusconi è un effetto collaterale".

Guarda Sting in concerto

Mentre, tornando ad approfondire temi e radici del suo ultimo lavoro, l'ex Police dichiara: "I suoni della mia gente, della mia Newcastle e di quei paesaggi dickensiani che hanno fatto da colonna sonora a molti momenti della mia adolescenza sono parte di me. Per tre mesi l’anno (spesso d’inverno) vivo nella tenuta vicino a Figline Valdarno e quando sono da quelle parti non solo l'inverno è più bello ma mi viene voglia di suonare strumenti antichi, riappropriarmi della tradizione; tra l'altro è lì che abbiamo scattato la foto della copertina di If on a Winter's Night e nel mio salotto ho accolto i musicisti per tessere le prime trame del disco. Il pomeriggio, più o meno all'ora del tè, ci sedevamo attorno al camino acceso lasciando scivolare note e ricordi".

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017