Excite

Storm Thorgerson: morto autore delle copertine dei Pink Floyd

  • Pink Floyd Official Site

Non scriveva canzoni e non suonava, Storm Thorgerson, ma è riuscito comunque ad entrare nella storia della musica. Questo artista britannico di origine norvegese, infatti, è stato l’autore con il suo studio Hipgnosis, di alcune delle copertine di dischi che hanno segnato il mondo del rock.

Per questo motivo la sua morte, all’età di 69 anni, è stata salutata come un vero e proprio lutto per tutto l’universo della musica. Una lunga battaglia contro il cancro per un artista prolifico di cui la perdita non sarà facilmente superabile nel mondo della musica e dell’arte in generale.

Fotografo, grafico e artista a tutto tondo,Thorgerson è stato collaboratore dei Pink Floyd fin dal 1968, quando firmò la copertina di “A Saucerful of Secrets”, realizzando da allora tutte le copertine e le foto degli album a seguire, compresa quella iconica e leggendaria di “The Dark Side of the Moon”. Proprio per il recente 40° anniversario della pubblicazione di quel disco, Thorgerson aveva realizzato delle esclusive variazioni sul tema.

Compagno di scuola di Syd Barrett e Roger Waters, per i Pink Floyd ha disegnato cover indimenticabili come la casa di "Ummagumma", la mucca di "Atom heart mother", l'uomo in fiamme di "Wish you were here". Negli anni seguenti, Thorgerson ha poi lavorato per diverse generazioni di artisti. Negli anni ’70 e ’70 ha firmato "Houses of the holy", "Presence" e "In through the outdoor" dei Led Zeppelin, "The lamb lies down on Broadway" dei Genesis e i primi tre dischi solisti di Peter Gabriel. In epoca più recente, invece, ha collaborato con band come Cranberries, Phish, Audioslave e Muse. Con lui se ne va un pezzo fondamentale della storia del rock.

Ha scritto Gilmour sul suo sito ufficiale: “Storm è stato una forza costante nella mia vita, sia sul lavoro che nel privato, una spalla su cui piangere e un grande amico. Gli artworks che ha creato per i Pink Floyd dal 1968 ad oggi sono stati una parte inseparabile del nostro lavoro. Mi mancherà”.

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017