Excite

Stromae: "Ave Cesaria" è il nuovo singolo 2014 in rotazione radiofonica, video e testo

  • Facebook Stromae

Il nuovo singolo di Stromae si intitola “Ave Cesaria” e sarà in rotazione radiofonica da venerdì 5 dicembre. Questo brano segue la pubblicazione dell'ultimo lavoro di Stromae che aveva creato l'inno del Belgio per i Mondiali di Brasile 2014, “Ta fête”, di cui era anche uscito un video dalle atmosfere cupe dove il calciatore è visto come un gladiatore mentre un deus ex machina lo mette alla prova all'interno di una enorme arena.

Guarda le foto di Stromae e della sua carriera

“Ave Cesaria” è il quinto singolo tratto dall'album di Stromae “Racine carrée”, secondo lavoro in studio del cantautore belga uscito nell'agosto del 2013 e contente i singoli che lo hanno consacrato come una delle proposte musicali più interessanti degli ultimi anni. Molti ricorderanno la sua incredibile performance al Festival di Sanremo 2014, ma anche quella come ospite della trasmissione Che Tempo Che Fa, nelle quali Stromae si è esibito in “Tous le mêmes” e “Formidable”.

Il testo di “Ave Cesaria” di Stromae è una vera e propria dichiarazione d'amore alla “Diva aux pieds nus”, tradotto “la diva dai piedi nudi”, Cesaria Evora, una cantante capoverdiana, scomparsa nel dicembre del 2011, che aveva l'abitudine di esibirsi scalza. Cesaria Evora è un mito della musica d Capo Verde e soprattutto del genere della morna, uno stile musicale malinconico che evoca atmosfere tristi e piene d'aspettative e di desiderio. Così Stromae ha creato un inno per la Evora e la celebra in un'intera canzone dove, naturalmente, il coro insistentemente ripete “Evora, Evora”.

Nel video di “Ave Cesaria” Stromae ripropone delle atmosfere senza tempo con una presa diretta di una famiglia in festa che si lancia in allegre danze. La clip è stata girata come se fosse un video amatoriale e si vede il pubblico che balla al ritmo dell'orchestra, incentrando naturalmente il tema sulla comunità capoverdiana e Cesaria Evora.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017