Excite

Suor Cristina: un album di cover in inglese nel 2014 per conquistare il mondo

  • Getty Images

Suor Cristina è un fenomeno mondiale e lo dimostra il progetto di un album di cover in inglese sotto il patrocinio della Universal Music, che vuole portare la voce della suora in giro per tutto il mondo. Del resto Suor Cristina ha avuto molto successo all'estero, si è guadagnata una copertina di diverse testate giornalistiche importanti ed è un fenomeno che si è esteso a macchia d'olio dalla televisione al web ai giornali, con una potenza quasi unica nel suo genere. Sarà la particolarità di avere una suora che partecipa a un talent show musicale, o la sua somiglianza col personaggio del film “Sister Act”, nonché la sua enorme energia dimostrata in questi mesi di battaglie a suon di canzoni, ma di certo di Suor Cristina non ci si libererà così facilmente.

Guarda il video di Lungo la Riva di Suor Cristina

Sul contenuto dell'album di cover di Suor Cristina le possibilità sono molte. Di certo le più acclamate sono proprio quelle che riguardano il percorso di evangelizzazione a cui la suora, ovviamente, tiene molto. Potrebbero quindi esserci dei gospel o delle canzoni che ispirate dalla fede, così come qualche bonus track più pop e meno canonica. La track list è ancora tutta da decidere e la suora si rimette nelle mani dei suoi mentori e supervisori che, certamente, sapranno consigliarla per il meglio.

Guarda Suor Cristina che recita il Padre Nostro in diretta dopo la vittoria a The Voice Italia

In molti la stanno attaccando per il presunto plagio del brano che porta la firma di Neffa, “Lungo la riva”, e che Suor Cristina canta con il suo tono caratteristico, e che sembrerebbe ispirato a “La carità” che Adriano Celentano canta con Don Backy nel film “Il monaco di Monza” del 1963. Per altri quello stesso brano sarebbe troppo simile alla colonna sonora del film Diseny “La principessa e il ranocchio”, “Giù per il baoyu”. Cattiverie? A questo punto tutto è possibile, intanto la suora però firma con la Universal e si appresa ad intraprendere una carriera anche all'estero, quindi, ancora una volta come a The Voice Italia, vince lei.

In fondo, Suor Cristina, è il primo personaggio uscito da The Voice Italia che ottiene un riscontro mediatico così forte anche in terra straniera, nonostante i suoi piccoli errori in inglese che ogni tanto ci ricordano che lei è, in fondo, una suora delle orsoline nata e cresciuta in Italia. Probabilmente dovrà seguire un corso di aggiornamento, le toccherà studiare meglio la lingua inglese per essere credibile sul mercato estero, ma sicuramente la Universal punta anche a sfruttare questo personaggio fin quando è ancora caldo, prima che passi la verve per la minuta, giovane ed energetica suora che ha sbaragliato tutti i concorrenti di The Voice Italia conquistando poco dopo l'intero globo.

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017