Excite

Super Bowl, i Black Eyed Peas sul palco nell'intervallo

Era nell'aria da qualche tempo. Ora è ufficiale: i Black Eyed Peas sono stati scelti per cantare durante il prossimo Super Bowl, in programma il 6 febbraio 2011.

Il primo a dare la notizia è stato il Dallas Morning News citando fonti vicine alla Lega nazionale di Football, anche se la stessa Nfl non ha ancora confermato la notizia. Il gruppo losangelino dovrebbe dunque esibirsi in quella sorta di prodigioso concerto lampo che viene organizzato alla fine del primo tempo della finalissima, quest'anno di scena al Cowboys Stadium di Dallas, in Texas.

La band di Fergie segna il ritorno del pop sul palco del Superbowl, l'evento sportivo più seguito degli Stati Uniti d'America e non solo. Negli Usa è infatti considerato come l'incontro che assegna il titolo di 'campione del mondo' di questo sport. Si tratta di un evento in grado di paralizzare per un giorno l'intera nazione davanti alla tv ormai ai limiti della festa nazionale. Dopo la famosa performance di Janet Jackson e Justin Timberlake del 2004, quando il cantante strappò una parte del corpetto alla Jackson lasciandola a seno nudo (il famoso 'nipplegate'), la Nfl ha sempre scelto di affidare la parte musicale della serata ad artisti meno imprevedibili come Paul McCartney (2005), Bruce Springsteen (2009) e più recentemente i redivivi Who. Oltre che di trasmettere l'intermezzo musicale con qualche secondo di differita.

Guarda le foto dei Black Eyed Peas

Ghiotta occasione, comunque, per i Bep: il prossimo album del gruppo californiano, The Beginning, esce il 30 novembre.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017