Excite

Susan Boyle: 'Sarò immortale come i Beatles'

Con la sua voce ha conquistato il pubblico di tutto il mondo e i suoi dischi in meno di due anni hanno superato le vendite di alcune leggende della musica di tutti i tempi. adesso la cantante britannica Susan Boyle, vincitrice del talent show Britain's got talent, ha un sogno, e nemmeno da poco: 'Diventare famosa come i Beatles e, perché no?, duettare con Paul (McCarthney ndr)'.

A riportare la notizia è il tabloid Sun, a cui la Boyle ha concesso un'intervista esclusiva. La cantante che, come i Fab Four e i Monkees, con i suoi album I dreamed a dream e The gift è stata al numero uno della classifica inglese e statunitense per ben due volte in un anno, ha raccontato che il suo sogno di celebrità è ancora lontano dall'essere completamente realizzato: 'Voglio che la mia musica diventi immortale come quella dei Beatles', ha detto la bruttina stagionata, che poco più di due mesi fa ha avuto l'onore di esibirsi davanti a Papa Benedetto XVI a Glasgow, in Scozia.

La cantante, molto cattolica, ha detto che 'l'incontro con il Papa era una delle mie ambizioni, incontrare Paul è un'altra di queste'. A quanto pare, il primo passo per alimentare la sua popolarità è già in cantiere: la cantante interpreterà sé stessa in un musical sulla sua vita. Lo show racconterà dei suoi anni trascorsi in una piccola cittadina scozzese fino alla sua partecipazione televisiva.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018