Excite

Retromarsh Take That: Robbie Williams resta?

Resta o non resta. Finito il tour se ne va oppure no. Il tira e molla sul futuro di Robbie Williams nella sua ex boyband sta diventando un'autentica telenovela brasiliana.

Le ultime notizie, risalenti a non più di un paio di settimane or sono, lo volevano in partenza al termine del tour - che porterà i Take That anche in Italia, il 12 luglio a Milano – quindi la prossima estate. Poi, qualche giorno fa il News of the world aveva rilanciato la conferma dell'addio definitivo con relativo contratto solista in arrivo con Universal. Ora, colpo di scena numero n: si apre l'ennesimo spiraglio. E per bocca di Gary Barlow.

Guarda le foto dei Take That

'All'inizio avevamo tutti detto che le cose sarebbero durate per un solo album - ha dichiarato nel corso di un'intervista statunitense – ma abbiamo iniziato a comporre di nuovo, quindi al momento non sappiamo'. Insomma: qualcosa bolle in pentola. Gli ha fatto eco lo stesso Robbie: 'Siamo una unità coesa. Si spera che arriverà un altro album con noi cinque, anche se non sappiamo se sarà proprio il prossimo'. Le sue parole, se possibile, pesano ancora di più.

La situazione, insomma, cambia di giorno in giorno. L'impressione è che nemmeno gli stessi protagonisti sanno veramente come andrà a finire. Lo stesso Barlow, solo un paio di mesi fa, il 19 gennaio, s'era dimostrato estremamente scettico: 'So che in questo momento siamo tornati con Robbie, ma vediamo il nostro futuro come un quartetto - aveva detto – diciamo che vediamo i Take That, in generale, come un gruppo composto da quattro membri'. Da oggi sono di nuovo cinque. Da domani, magari, ancora in quattro.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2021