Excite

Tapes 'n Tapes - The Loon

Etichetta: Ibid Records   -   Voto: 7
Pezzo migliore: Cowbell
 

Ecco un trio (o quartetto?) di Minneapolis di cui probabilmente leggerete su tutte le riviste specializzate al ritorno dalle vacanze

Si chiamano Tapes n Tapes ed hanno, a discapito di un suono non propriamente originale, un sano gusto per lironia. 

Il loro nuovo The Loon, di primo acchito, sembra il solito compendio delle influenze rocchettare di ogni perfetto giovane americano ma poi, ed è difficile capirne subito il motivo, si capisce velocemente di non essere al cospetto di mera attitudine alla scopiazzatura bensì di un preciso percorso atto ad esprimere, secondo codici rinomati, unattitudine alla citazione con caratteristiche modeste e riverenti. In soldoni: dei plagiatori rei confessi che, proprio per questo motivo, stanno simpatici.

Lalbum è orecchiabile e, proprio per le caratteristiche di cui sopra, qualche traccia risulta davvero convincente.

I riferimenti, alla portata di chiunque sia cresciuto a rock indipendente degli ultimi quindici anni, passano da Pixies (Insistor) e Calexico (Omaha) passando per Wolf Parade (In Huston) e Clap Your Hand Say Yeah (The skin of my yellow country teeth) con una causticità che ricorda, con le dovute differenze, luniverso strampalato del primo Frank Zappa (alert: è solo un esempio di attitudine: non cercate Freak Out! qui dentro).

Il bello dei Tapes n Tapes sta tutto nella modestia. Si percepisce distintamente quanto questi tre ragazzi non siano pretenziosi; hanno una grande voglia di crescere e il gusto per il saccheggio selvaggio passa in secondo piano trasformato in una forma di scuola dalla quale attingere per diventare grandi. I testi, in quel poco che son riuscito a captare,  mi son sembrati ben scritti e con una gradevole nota ironico-caustica che in questi casi diviene fondamentale.

Teniamoli docchio perché i ragazzi ci sanno fare. Un pezzo come Cowbell, sublime esempio di punk rock attualissimo fatto di gorgheggi chitarristici sospesi a mezzaria per farci trattenere il respiro fino allesplosione finale, non lo può scrivere chi è privo di talento, vera nota distintiva dei Tapes n Tapes. Se saranno in grado di non sprecare una dote così rara, il loro prossimo album potrebbe essere un disco epocale. Per il momento abbiamo The Loon che, coi tempi che corrono, non è poco.


Omaha, Insistor e Cowbell sono scaricabili gratuitamente nel sito ufficiale della band, nella sezione for sale

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017