Excite

"T'appartengo": la hit di Ambra Angiolini diventa punk rock con i Wertmuller and the Doubleues, video

  • Facebook ufficiale Wertmuller and the Doubleues

di Martina Pugno

Preparatevi ad un'Ambra Angiolini come non l'avete mai sentita: il tormentone che a soli sedici anni fece di lei una vera e propria diva della musica oltre che della televisione, “T'appartengo”, sta per tornare in rotazione radiofonica con una nuova veste. A riproporlo sono i Wertmuller and the Doubleues, formazione punk che con la pubblicazione dell'audio è già riuscita a scalare le classifiche iTunes raggiungendo la quarta posizione.

Se pensavate di esservi finalmente liberati dalla melodia impossibile da non canticchiare, vi siete sbagliati: a 19 anni di distanza dalla prima pubblicazione “T'appartengo” minaccia di diventare nuovamente protagonista delle radio italiane, arricchito da una scarica di rock e di ironia.

Con questa curiosa scelta di brano i Wertmuller and the Doubleues compiono il proprio esordio ufficiale nel mondo della discografia, con la collaborazione di Antonio R Muci, regista della clip. Protagonisti del filmato sono gli attori Marco Casabona e Margherita Petrucco, che interpretano una coppia in crisi alle prese con promesse che non sembrano essere in grado di mantenere. Ma sono molti di più i volti che gli appassionati di musica milanesi potranno riconoscere: tutti i personaggi e le comparse sono performer o pr della nightlife del capoluogo lombardo.

E' proprio tra i tavoli dei locali di Milano che, tre anni fa, è nato il progetto Wertmuller and the Doubleues, cover band che promette di avere ancora molti assi nella manica dopo questo ironico esordio. In particolare, la formazione prende vita durante le serate “House of Bordello”, il sabato sera del club Plastic di Milano. Il rock patinato del sound della band e l'energia della melodia pop che caratterizza il brano riusciranno a riportare “T'appartengo” al successo di 19 anni fa?

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017