Excite

The Right Track...goes POSH @ Joia!

Tagliate i capelli alla "new french line" e mettete la giacca "tonic" a tre o quattro bottoni, con cura maniacale poi per i pantaloni, assolutamente stretti, che terminino mai a più di due centimetri dalla scarpa. Per le donne, irrinunciabile l'abito a campana, le fantasie geometriche e colorate, i capelli a caschetto, ipersimmetrico. Nelle orecchie musica, musica e solo musica: i Rolling Stones, The Small Faces, The Kinks, The Spencer Davis Group, The Who, The Action, The Birds, The Creation e tutti quei gruppi rock che hanno fatto la storia della musica anni 60. E non v'azzardate ad arrivare se non in sella alla vostra Lambretta. Benvenuti nel mondo dei Mods. Niente a che fare con ridicole tendenze passeggere dei giorni nostri, (gli Emo su tutti, ad esempio). Essere Modernisti è uno stile di vita storico, con valide radici sociali, vivissimo da oltre 50 anni.

E i Mods, o Modernisti, insomma i fans del modern jazz e derivati, chi vive di moda e musica della Londra dei tardi anni Cinquanta, a volte (la notte) ritornano. Ritornano coi party a tema, in genere per pochi "veri" Mods, quelli che si disinteressano di dove e in quanti, ma ballerebbero scatenati la musica vintage per tutta la notte. E basterebbe solo una vecchia sala, un giradischi. Questa volta i Mods tornano alla grande e lo fanno in un club modernissimo ed elegante. Certo, sembra un po' antitetico, ma i Mods capitolini lo fanno per avvicinare al genere musicale anche chi non ne ha mai sentito parlare e per evitare che si continui a considerarla una festa di nicchia per gente solo ed esclusivamente "mod oriented". La celebre serata Mod by Right Track, che si tiene in genere mensilmente alla Galleria dei Serpenti a Roma, per una volta si trasferisce a Testaccio, al Joia Club.

Trova l'Event su Excite Bynight!

The Right Track ha pensato ad un evento esclusivo per i Mods sparsi nella Capitale, un party all'aperto su parquet in legno nella veranda del Joia Club, per scatenarsi con passi beat anni 60, ska e Northern Soul a go go! In consolle la regola sarà una sola, per Davide, Danielino, Leo, Peter e Tennista: le selezioni musicali si fanno solo da vinile originale! Dunque jazz, ska, reggae, soul, r&b, latin, beat a non finire, col gusto di sentire, tra gridatine e motti ribelli, anche quei fruscìi tipici del vinile d'epoca.

Niente è più agevole del parquet per lanciarsi in passi di danza rock (anche acrobatici), niente è più cool delle luci da club per mettere in mostra le fantasie colorate dei propri abiti. Il parcheggio del Joia non vede l'ora di essere invaso da Vespe e Lambrette, cromate e scintillanti, pluriaccessoriate e adornate di stickers e specchietti supplementari. Chi è Mod nell'anima passerà una notte d'altri tempi, quel che conta è seguire lo spirito-guida del "moving and learning". Più moving che learning, al Joia, però.

Billy Butler - The Rigth Track

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017