Excite

Tolstoy superstar ma è la nipote

Guarda le immagini di Viktoria Tolstoy

Diciamocela tutta, fa un certo effetto vedere Tolstoy cantare jazz.
Ovviamente non si tratta di Lev, lo scrittore icona di "Guerra e Pace" e di "Anna Karenina", ma della nipote Viktoria.
Lei, al contrario del bisnonno, è aitante, bionda, alta, elegante e svedese. Fa perdere la testa per il suo fisico mozzafiato ma, alla faccia dei tempi, non sfila a Parigi o come velina a Striscia la Notizia. Lei, di lavoro, fa la musicista jazz.

Viktoria è già un'icona. Fa oggettivamente strano leggere sui giornali e vedere in tv un Tolstoy in maglietta aderente e jeans attillati che canta e sgambetta sui video in onda su Mtv.
Per gli svedesi, Tolstoy è tornato ad essere un'icona. Trash, se volete. Ma pur sempre di icona si sta parlando.
Lei, alla faccia del nonno, è un personaggio più immediato che per conoscerlo non c'è bisogno di passare mesi a leggere Guerra e Pace. Basta accendere la tv ed ammirarla in tutta la sua bellezza. Di questi tempi non è cosa da poco.
La trentenne Viktoria in passato ha partecipato al Grande Fratello svedese e nella Casa ha incontrato il marito. Le sue lunghe gambe sono già leggenda, soprattutto in terra nordica.
Ma parliamo dell'artista Tolstoy.
La bionda jazzista sarà in concerto stasera e domani al Blue Note di Milano per promuovere il nuovo disco "My Swedish Heart".
Viktoria appartiene al ramo scandinavo della dinastia Tolstoy e nella vita ha sempre voluto suonare jazz, proprio come faceva suo padre. "Sono cresciuta fra Miles Davis, Billie Holliday e Coltrane. A casa si respirava musica più che letteratura", ha detto la cantante. Normale che in queste condizioni l'unica ragione di vita diventi il jazz.
Viktoria ci tiene a sottolineare che lei di prendere lezoni di canto non ci ha mai pensato. La sua voce, potente e accattivante, è un dono di natura che non ha bisogno di ulteriori aiuti.
Il suo primo disco jazz arriva a 19 anni. Le vendite non sono un granchè e lei decide di passare al pop.
Lo fa sotto il consiglio dei discografici, convinti di aver trovato la Britney Spears europea. Lei non ci sta e torna al suo primo amore.
Poi arriva il Grande Fratello svedese e questa partecipazione la porta ad avere tutta la dinastia Tolstoy contro.
Lì però si fa conoscere a livello mediatico e incontra l'uomo della sua vita, che sposerà pochi mesi più tardi.
A sorpresa viene fuori che lei la lingua russa non l'ha mai imparata ma ha un grande rispetto per il nonno.
Chissà se un giorno verrà ricordata anche lei.

Guarda le immagini di Viktoria Tolstoy

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017