Excite

Tutti pazzi per lo Swap!

Volete forse darcela a bere che non sapete cosa sia lo Swap? Qui su byNight ne abbiamo parlato più e più volte, ma se avete visto (e letto) I Love Shopping, c'è davvero poco da dire che già non sappiate sulla swap-philosophy! Nato a Manhattan, nel cuore pulsante dello shopping, lo Swapping (letteralmente "scambiare", "barattare") è l’ultima tendenza in fatto di moda che consente di fare shopping a costo zero. Dopo qualche tentativo (riuscitissimo) di Swap-Party in giro per l'Italia, nasce oggi lo Swap Club Italia, il ritrovo ufficiale di chi vuol rifarsi il guardaroba abbattendo i costi ma senza rinunciare allo stile.

Lo hanno fondato Tamara Nocco e Francesca Caprioli, rispettivamente trend-setter di punta del bolognese l'una e fondatrice di Green-Think (Società di organizzazione eventi eco-sostenbili) l'altra. Che duo! Infatti lo Swap Club unisce il baratto di capi fashion, glamour e vintage alla filosofia di un party ecologico (non a caso si parla di "eco-chic").

Fare compere, dunque, rispettando uno stile di vita che bada molto all’ambiente e ad una filosofia del consumo fatto con coscienza. Al fine di essere in armonia con l’ambiente, tutti gli Swap Party organizzati da Tamara e Francesca sono curati nei minimi dettagli affinché ci sia la giusta mistione tra eleganza, stile, qualità e sostenibilità ambientale. Perchè il riciclo non si limiti solo alla superficie, sono previsti per ogni party inviti e totem pubblicitari in materiali ecologici e riciclabili, cibi naturali si stagione e a Km 0, decor a costi zero, shopping bag riciclate da cartelloni pubblicitari e sponsor unicamente di aziende attente all’ambiente e alla natura.

State allerta, lo Swap Party sta arrivando anche nella vostra città: è questa l'occasione giusta per sbarazzarsi di quei capi usati solo un paio di volte, magari perché troppo eleganti o di taglia/colore sbagliati, in cambio di qualcosa dello stesso valore. Un'apposita giuria composta da esperti del settore e fashion addicts assegnerà le stelline di valore ai capi e agli accessori e li classificherà indiscutibilmente, pronti per essere battuti all'asta!

Fare compere ascoltando i consigli dei guru della moda, selezionare tessuti, abbinare colori, sorseggiando un drink salutare, in locations sempre molto eleganti e suggestive: è così che ogni evento Swap si trasforma in un salotto eco-chic aperto ai protagonisti del mondo della moda, della stampa di settore e del web. L'obiettivo degli eco chic swap party si conferma essere quello di unire donne che anche in tempi di crisi non rinunciano alla moda, coinvolgendole in un'esperienza sociale che rispetti l'ambiente e promuova in ricircolo di abiti e accessori che non utilizziamo più.

E a proposito di riutilizzo è importante specificare anche che partner del progetto è Last Minute Market, un’iniziativa sociale che promuove il "riuso" di cibo e farmaci all’interno dei circuiti della solidarietà, che per l’occasione riciclerà il cibo non utilizzato e i vestiti che non sono stati scambiati donandoli ad associazioni no-profit locali (mentre parte del ricavato di ogni Swap Party andrà a sostenere un’associazione no-profit che opera nel campo dell’assistenza e della cura dell’infanzia).

Prossimi Swap Party a Bologna e Roma, rispettivamente domenica 18 ottobre (a partire dalle 15,30, nella splendida cornice di Palazzo Gnudi) e domenica 8 novembre (dalle 16,30 presso la Casina Valadier, nel cuore di Villa Borghese). Pronte a rifarvi il guardaroba autunno/inverno? Let's swap!

Tamara Nocco su Sky a "Protagoniste"

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017