Excite

U2, annullato il concerto a Stoccolma per il pericolo di un uomo armato

  • Facebook

Non c’è pace per gli U2 e per i loro concerti e così dopo il falso allarme dell’uomo che voleva farsi esplodere a Torino, un altro individuo ha minato la sicurezza del gruppo e degli spettatori a Stoccolma e stavolta in modo più serio visto che il concerto è stato annullato.

Leggi a proposito del concerto degli U2 al Pala Alpitour

Avrebbe dovuto svolgersi ieri sera presso il Globe Arena della capitale svedese il concerto della band irlandese, quando a quando pare nella struttura sarebbe entrato un uomo armato di pistola: lo stadio è stato evacuato "per motivi di sicurezza" dopo un’attesa snervante fino alle 23, quando è stata diffusa la notizia dell’annullamento dello spettacolo.

Secondo quanto riferisce il quotidiano Aftonbladet, l'uomo con l’ arma da fuoco si sarebbe dichiarato poliziotto e avrebbe detto alla polizia di aver dimenticato di lasciare la pistola al lavoro. E il personale addetto ai controlli avrebbe consentito all’uomo di passare, per un errore madornale di sicurezza che avrebbe messo a serio rischio l’incolumità degli spettatori e del gruppo.

Sono ancora in corso le indagini per risalire al fatto, ma da quanto trapelato l’uomo armato non avrebbe avuto intenzioni criminali nei confronti di Bono Vox e compagni, bensì verso un altro spettatore che si trovava al Globe Arena per assistere al live degli U2.

(Guarda il video del concerto degli U2 a Torino)

Per una falla alla sicurezza dunque il concerto è stato annullato e riprogrammato per la data di domani 22 settembre 2015. I biglietti restano ugualmente validi per lo spettacolo o potranno essere rimborsati, come comunicato dagli organizzatori dell’evento.

Tanta paura e sconcerto dunque in quel di Stoccolma, con spettatori venuti persino dalla Finlandia per assistere al live del gruppo, che hanno concluso la serata con un’inutile attesa fino alla comunicazione ufficiale: “A causa di una violazione della sicurezza, il The Globen di Stoccolma ha evacuato il pubblico, questa sera. Poiché la violazione non è stata risolta rapidamente e la sicurezza del pubblico è fondamentale, la polizia ha fatto sapere al Globen e alla Live Nation che non avevano altra scelta se non quella posticipare lo show di stasera, di una nuova data fissata per martedì 22 settembre”.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017