Excite

Una canzone per il piccolo Tommy

"L'ispirazione è stata molto forte. L'abbiamo fatto senza pensare a niente, tanto meno ai soldi. Luca Anceschi (cantautore di Reggio Emilia) sentiva molto la cosa, mi ha trasmesso il suo impegno, la sua passione. Conosco Emanuela Cortesi da tanti anni, non l'avevo mai vista così convinta. Abbiamo scritto insieme altre canzoni, nessuna così di getto. Spero che si riesca a fare la compilation per devolvere i proventi all'associazione per Tommy".

Lo ha detto in un'intervista a Qn il tastierista degli Stadio, Fabrizio Foschini, che insieme al cantautore di Correggio Luca Anceschi e alla vocalist Emanuela Cortesi, ha composto una canzone in ricordo di Tommaso Onofri, il bimbo rapito e spietatamente ucciso a Casalbaroncolo, in provincia di Parma, il 2 marzo del 2006.

"Con questa canzone, che si intitola Sarai – ha sottolineato Foschini – abbiamo voluto esprimere l'assurdità di quel gesto. Il desiderio, la speranza che non si ripeta mai più". "Tommy - ha aggiunto il musicista - sarebbe arrivato, felice e allegro ai suoi cinque anni. Spero che la musica tocchi certi cuori. Anche se non credo che sia sufficiente per gente che ha commesso certe azioni. Ma lo spero".

Per il sequestro e l'assassinio del piccolo Tommy sono stati condannati in primo grado dai giudici di Parma Mario Alessi, all'ergastolo, e la sua convivente Antonella Conserva, a 30 anni di reclusione.

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017