Excite

Vasco: 'Ma quale tumore, solo un'infezione'

  • Facebook

'Vorrei chiarire una cosa: io non ho nessun tumore, ho un'infezione da batterio killer che per esssere debellato necessita di una cura antibiotica molto potente di 6 settimane, due le ho già fatte, quindi manca poco'. Quella di Vasco Rossi e dei suoi clippini postati su Facebook è ormai una telenovela con puntate quotidiane, o quasi.

Stavolta il Blasco, mentre a Venezia si presentava Questa storia qua, il docufilm dedicato alla sua vita, è tornato a precisare le sue condizioni di salute. 'Sono qui perché sono più comodo che a casa', ha detto il rocker di Zocca, affronta poi anche il tema della polemica scatenata con gli oncologi dopo alcune sue dichiarazioni. 'Ho dichiarato che se avessi avuto un tumore avrei preferito non curarmi, che non avrei detto niente a nessuno e sarei partito per i mari del Sud - conferma Vasco - io avrei fatto così, ma questo però non vuol dire che lo consiglio a tutti'.

In seguito torna sulle accuse ripetute che gli si rivolgono quando si lascia andare a queste confidenze, e cioè quelle di essere un pessimo punto di riferimento per i suoi fan: 'Non potete però continuare a dire che io non posso dire, perché altrimenti sono un cattivo maestro - si sfoga il rocker - io sono io e dico la mia opinione. La posso dire o devo star zitto perché altrimenti influenzo chi? Basta con questa stupidaggine'. Quanto al botta e risposta con l'oncologo Tirelli, Vasco lo cita espressamente e rivolgendosi a lui aggiunge 'con tutto il rispetto per il lavoro che fa, io vorrei essere libero di scegliere quello che penso sia giusto per me'.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019