Excite

Vasco: "Anch'io bamboccione come i giovani d'oggi"

'È chiaro che è una grandissima soddisfazione arrivare al cuore della gente, commuoverla, provocarla. E avere una tale risposta, che non avrei mai immaginato quando iniziai a scrivere canzoni. Ma tutto questo non cambia il fatto che sei solo. Io sono sempre più spesso da solo che in mezzo alla gente. Forse lo siamo tutti. Ed è lì che si fanno i conti con se stessi. E i miei non tornano mai molto. Comunque, ho avuto una vita straordinaria. Forse un giorno scriverò un'autobiografia. Ma uscirà postuma'. Parola di Vasco Rossi. Che rilascia una breve ma intensa intervista a Repubblica sul suo nuovo tour al coperto, sull'Italia contemporanea, sul suo percorso artistico.

'Quei ragazzi – risponde Vasco interrogato sui giovani d'oggi – stanno a casa con i genitori perché devono, non perché vogliono. Bamboccioni... un'offesa gratuita ma tipica di un certo modo di trattare le cose. Invece di risolvere i problemi del lavoro e della scuola, si sta qui a parlare di bamboccioni. Bene, mio figlio è un bamboccione. E io sono stato un bamboccione fino a 22 anni. E lo sono ancora, di fondo'.

Guarda le foto di Vasco

E sul tour, che lo vede realizzare in questi giorni otto date sold out al Forum di Assago: 'Scendere dal pero, da solo. Anch'io mi sentivo molto... inavvicinabile. Non avevo mai preso in mano la chitarra in un concerto. Esperienza molto piacevole e divertente, la risposta è incredibile. Quanto alla canzone, racconta di quando realizzi un sogno e senti subito il bisogno di sognare ancora. E' la realtà è quella che è. È vero, quando avevo il mio motorino, ero molto più felice'.

Mentre sulla società del gossip, dominata dagli scandali, gli arresti, le polemiche il Blasco dice che è 'un incubo. Questa volontà di inserirsi sempre all'interno della libertà dell'individuo, in nome del suo bene, del suo benessere. La religione del salutismo a tutti i costi. Quando invece è per il bene di altri, le casse dello Stato, le assicurazioni. E queste leggi così veloci, sulle intenzioni: ti puniscono prima ancora che tu abbia fatto qualcosa, perché lo potresti fare... Pericolosissime. Gli stivali rappresentano il manganello del potere. Troppo semplice, i problemi non si risolvono così. Ci vuole rispetto per l'intelligenza della gente'.

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017