Excite

Venus Rising Festival al Gay Village!

Anche quest’estate è tempo di Gay Village! All’Eur lo spazio estivo ha inaugurato il 17 giugno, ma da giovedì 24 a sabato 26 giugno ospita la particolare rassegna ‘Venus Rising Festival’. La programmazione si tinge di rosa per dare il giusto risalto ad amazzoni, ballerine e vampire. Tre giorni di musica, teatro, cinema, installazioni e performance che hanno un minimo comune denominatore: le donne. La rassegna si apre il 24 giugno con il concerto di Manola Moslehi (vedi edizione 5 di ‘Amici’).

Madrina della serata sarà Siria del ‘Grande Fratello’ e il tema sarà ispirato in parte all'Africa e al mito delle amazzoni con performance di fuoco e giocoleria (Zena di Giacomo), body painting e danza tribale (Corpo di Ballo del Venus Rising, coreografato da Sofia La Corte), ed in parte al movimento di arte astratta optocal nato intorno agli anni '60 con le Terry's Angels. Poteva mancare la musica? Giammai: a seguire in consolle house la special guest Misstake del Kickoff di Milano e in consolle pop Gaia Deejay.

Il primo evento in pillole su byNight!

Per la seconda serata si cambia registro, passando ad un reading tra musica e parole: musicati da chitarra, tastiera e percussioni, verranno letti da un gruppo di attori i racconti della raccolta Guarda che me ne vado di Sara Vannelli. ‘Questo libro è un cantico contemporaneo con una ruvida base techno’ scrive Lidia Ravera nell'introduzione del testo. Nella seconda parte della serata concerto della cantautrice romana Giulia Anania, selezionata da Radio Popolare come finalista del Premio Canzone d’autore Fabrizio De Andrè. La sua ‘Il nuotatore’ è la sigla del programma di Radio2Rai Punto a Capo e lei è appena tornata da un ‘Tour de Rue’ che l'ha vista esibirsi nelle principali città della Provenza e dell'Andalusia.

La seconda serata in pillole su byNight!

In consolle house, Gaia Deejay from Gorgeous Girlie , poi, attesissima da Berlino, si esibirà dj Ipek, la lesbica musulmana che mixa musica araba e israeliana, minimal e folklore, balkan sound e pop turco, curdo e belly dance tradizionale. Con il motto ‘Amo Allah e Lui ama me, lesbica come mi ha fatto’, infiammerà il Gay Village con quell'Eklektik Berlinistan che l'ha resa portavoce della comunità turca che vive a Berlino e di quella LGBT che lotta nel mondo per la parità dei diritti sessuali. In consolle pop suoneranno Manuela Doriani dal Kickoff di Milano e Paola Dee. La serata sarà animata dalle performance vampiresche di Alia e delle Terry's Angels e dal Corpo di ballo Venus Rising coreografato da Sofia La Corte.

Per la terza e ultima serata invece è in programma il concerto di Valeria Vaglio incentrato sul suo nuovo album ‘Uscita di insicurezza’ dopo il successo di ‘Stato Innaturale’. Seguiranno performances dedicate al musical Moulin Rouge. Guest voice per tutte e tre le serate Alessia Kay, Maitresse degli eventi Mary Grace from Omogenic. Momento topico: seguiranno lo striptease show e il musical live di Alessia Longi e Kristine, mentre in consolle house sarà la volta della francese dj Brown, collaboratrice di Tocadisco. Seguirà Lusky In consolle pop si alterneranno la special guest Lady Coco e la resident Paola Dee.

Il terzo appuntamento in pillole su byNight!

dj Ipek

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017