Excite

Wang Bei, star dei talent show, muore per una plastica facciale

Wang Bei è morta a 24 anni perché voleva essere più bella. La giovane cantante era diventata una star tra i più giovani grazie alla sua partecipazione al programma 'Super girl'. Il talent show stile American Idol e X Factor, l'aveva lanciata, cinque anni fa, nel mondo della musica e anche in quello della moda.

Non felice per questo suo successo ha cercato di imitare le icone del pop occidentali sottoponendosi a vari interventi di chirurgia plastica per smussare i tratti somatici troppo cinesi. La settimana scorsa, però, durante l'operazione per ridurre l’osso mascellare, è morta a causa di una complicazione dovuta all'anestesia. Pare che la ragazza sia deceduta per soffocamento, dovuto al sangue nei suoi pomoni.

La madre della ragazza, solo poco prima, aveva subito lo stesso intervento nella clinica Zhong’ao, nella città di Wuhan, capoluogo della provincia dell’Hubei, con esiti positivi. La notizia ha sconvolto i fan della cantante e ha aperto un dibattito. In Cina la chirurgia plastica è diventata un business, un affare da 1,7 miliardi di euro, che provoca danni, poiché oltre 300mila persone sono rimaste sfigurate o menomate da questi interventi.

Foto: echinacities.com

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017