Excite

X Factor 9, nella serata della musica italiana fuori Luca: Mika resta solo

  • Instagram

Mika è rimasto solo: il suo ultimo under man in gara ha finito la corsa, ieri sera. È la dura legge del talent. Un Luca febbricitante ha lasciato il palco di X-Factor 9 al sesto live, ad un passo dalla semifinale. 17 anni compiuti appena tre giorni fa (e festeggiati proprio nel loft insieme alla crew) e una voce piena e profonda non sono bastati per battere Enrica.

I due giovanissimi si sono scontrati al ballottaggio finito con un tilt decretato da Fedez che rinuncia a fare l’ago della bilancia: se è il pubblico che compra i dischi, che il pubblico, allora, scelga chi vuole portare in fondo alla competizione. E così, dentro Enrica (per la gioia di Skin) e fuori Luca. Mika perde tutte le pedine in gioco e Luca la possibilità di presentare in diretta il suo primo inedito. La prossima settimana, infatti, i ragazzi si esibiranno con gli inediti lanciando un amo nel mercato discografico.

Ieri sera la gara ha visto due manche e la prima è stata interamente dedicata alla musica italiana. Trionfo per Davide “Shorty” che ha portato in scena “L’italiano” di Toto Cutugno in versione reggae. E il popolo della rete e si è scatenato: Cutugno con i rasta non si era mai visto.

X Factor 9: esce Margherita, Skin in lacrime (Video)

Giosada e Urban Strangers, poi, hanno dato voce alla grande canzone d’autore interpretando Fabrizio De André e Giorgio Gaber: un confronto con dei giganti che ha stupito e commosso pubblico e giudici alla cattedra. Un po’ sottotono Luca con “Ti scatterò una foto” di Tiziano Ferro e poco convincente (e intonata) la versione di “Tutti i miei sbagli” dei Subsonica di Moseek. Ma a pagare la prima manche è stata Enrica che ha cantato “Adesso e qui (Nostalgico Presente)” di Malika Ayane finendo al ballottaggio.

Dopo il momento special guest con Jess Glynne, consacrata con due Grammy Awards come miglior artista femminile dell’anno, riprende la gara che accende i pareri discordanti dei magnifici 4 sui manierismi di Davide e sulla performance degli Urban Stanger per la prima volta poco convincente per le orecchie di Mika.

Ma è del popolo l’ardua sentenza. Luca Valenti esce con immenso dispiacere e altrettanta dignità ringraziando tutti, nell’ultima manciata di minuti prima della mezzanotte, per l’opportunità: la musica non finisce qui. Immancabile il lancio del nuovo social di Elio: chiude Snapchat e apre Youtube!

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017