Excite

X Factor, un pensiero di solidarietà

La semifinale del talent show è stata spostata al 14 aprile e nel frattempo i 4 finalisti e Francesco Facchinetti hanno voluto lasciare sui propri blog un messaggio di solidarietà per tutte le vittime del terremoto in Abruzzo.

Francesco Facchinetti:”L’unica cosa che possiamo fare è essere vicini… con le proprie mani…con gli aiuti…col pensiero…..con il cuore…a chi ieri mattina ha subito questa tremenda tragedia…la cosa che mi fa impazzire è il rendersi conto di essere impotenti di fronte a tutto ciò…ci sono cose talmente più grandi di noi che ci possono liquidare in un secondo…e in un attimo non esistiamo più…volevo lasciarvi con una frase di Lorenzo Jovanotti uno dei più grandi poeti che il nostro Paese ha……..La storia c’insegna che non c’è fine all’orrore….La vita c’insegna che vale solo l’Amore…….questa è l’unica verità che conosco”.

The bastard sons of Dioniso: ”Ciao a tutti, siamo Federico e Michele e Jacopo dei Bastard sons of Dioniso. Abbiamo notato pareri divergenti sul fatto che stasera la puntata non andrà in onda, ma secondo noi questa scelta è giusta e soprattutto rispettosa nei confronti di tutte le persone che stanno soffrendo in questo momento. Se fosse andata in onda noi personalmente non saremmo stati dello spirito giusto per affrontare la puntata come le altre volte. Eticamente crediamo che il silenzio sia la cosa migliore, certo rimane il dubbio su cosa andrà in onda al posto di X-Factor, sperando sia altrettanto rispettosa…Invitiamo a sostenere le donazioni via sms al numero 48580 e con tutti gli altri mezzi possibili. Speriamo che con quest’unico messaggio che possiamo inviare arrivi anche il nostro piccolo aiuto e la nostra solidarietà”.

Matteo: ”In questo momento ci sono persone che hanno perso tutto e che per riuscire a ritrovare il senso della propria esistenza avranno bisogno di molto più che un giorno di lutto. Credo però che sia ossequioso e rispettoso non cantare, non gioire per un eventuale passaggio in finale , non dispiacersi per un eventuale eliminazione da X Factor. Non fare quello che era programmato fare. La produzione di X Factor si sta organizzando per aiutare gli abitanti della zona colpita dal sisma. Io e gli altri partecipanti saremo assolutamente fieri di partecipare a qualsiasi iniziativa che verrà intrapresa in tal direzione”.

Jury: ” Io penso solo che questo avvenimento sia troppo “fresco” e che sia giusto rimanere in silenzio. Io reputo il nostro uno spettacolo “divertente”che in questo momento non può continuare, diventerebbe ridicolo, a nessuno va di scherzare. Non riesco a fare finta di niente, non mi va in questo momento di fare spettacolo, non mi va proprio. Però non mi va nemmeno di stare zitto, di stare a guardare, però noi ora siamo impotenti, non abbiamo nessun modo per aiutare qualcuno. Quindi non mi resta che dire che questo è un gioco e noi siamo molto fortunati, perciò quello che consiglio alle persone che ci avrebbero votato stasera è di inviare a chi ne ha più bisogno un sms di beneficienza al numero 48580 donando 1 euro”.

Daniele: “Questa sera lasceremo spazio ad un unico ritornello, che, per quanto straziante, e, mi rendo conto, a volte eccessivamente “violentato” ulteriormente dai media, merita tutta la nostra attenzione e solidarietà, probabilmente insufficiente, poiché calamità di questa portata non possono che darci una palese percezione del nostro essere semplici esseri umani impotenti , e di quanto l’uomo possa sbagliarsi nel credere di poter dominare la natura; tutta la mia solidarietà e l’affetto,dunque,alle famiglie vittime del terremoto,specie a quelle distrutte,che non perdano la speranza di riabbracciare i loro cari,e in ogni caso la speranza di momenti migliori”.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017