Excite

Zucchero: "A 11 anni rischiai di essere violentato"

"A 11 anni rischiai di subire uno stupro di gruppo". Sono queste le scioccanti parole di Adelmo Fornaciari. Zucchero, per i più.
La confessione arriva dallo stesso cantante che si è confidato sulle colonne di Vanity Fair.

Il fatto è avvenuto quando Zucchero era ancora molto piccolo. "Ero un bambino educato, magro e con le guance rosse. I ragazzini più grandi cominciarono a dirmi che ero un finocchio", ha detto il bluesman acclamato in tutto il mondo. "Durante una festicciola in una casa di campagna, ragazzi più grandi di me mi misero sopra un letto, mi legarono mani e piedi e cercarono di violentarmi. Non ci riuscirono ma fu uno shock".

Il cantante non ebbe il coraggio di parlarne in famiglia: ''Avevo paura - dice -. Però al capetto del gruppo mandai una lettera con la firma falsificata di papà, scrivendo che se ci avessero riprovato lui sarebbe andato dalla polizia a denunciarli tutti. Funziono'. Non mi dissero più nulla

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017