Excite

Zulù debutta da solo

Esce venerdì 17 giugno il primo album di 'O Zulu' - il nome dietro cui agisce Luca Persico, la storica voce dei 99 Posse.
A caratterizzare il debutto solista di Zulu' è soprattutto il fatto che l'esordio avvenga con un doppio cd, per di più live.
I brani presentati nell'album sono infatti stati prima proposti dal vivo in 30 date, registrati durante 3 concerti (Roma, Salerno e Cannole), e solo ora 'offerti' anche sul supporto cd.
Zulu' è in tour sin dall'inizio di marzo per presentare il suo nuovo spettacolo, accompagnato da JRM (99 Posse) al basso, Claudio Marino (che ha suonato con 99 Posse e Raiz) alla batteria e Andrae alle macchine.
E' questo inedito e particolare spettacolo ad essere riproposto sul cd 'O Zulu' live in The Al Mukawama Experiment 3.
Il repertorio proposto è totalmente inedito e si discosta nettamente dalla proposta di un piu' rassicurante amarcord.

'O Zulu' live in The Al Mukawama Experiment 3 presenta infatti 6 brani assolutamente inediti ed altri 13, ugualmente inediti ma nati da un lavoro di rimaneggiamento durato 5 mesi in cui i testi di 69 canzoni dei 99 Posse sono stati rianalizzati ed 'epurati' da quanto ritenuto anacronistico, mantenendo solo quanto considerato valido ed attuale.
Le parti così selezionate sono andate a fondersi dando vita a 20 canzoni totalmente nuove, in cui la strofa di un brano si sposa al ritornello di un altro, legati insieme da musiche create appositamente per questo spettacolo.
Dalle mille vicissitudini attraversate dai 99 posse nasce quindi (nel 2003) anche Al Mukawama ("La Resistenza" in arabo), progetto nato dall'incontro fra 'O Zulu' e Papa J - membri fondatori dei 99 Posse - e Neil Perch, dubmaster e anima ritmica degli Zion Train. Al Mukawama nasce soprattutto dalle esperienze vissute da Luca 'Zulu'' Persico durante i suoi viaggi in realtà come quelle del Chapas, dell'Iraq (pre 'liberazione'...), del Kurdistan e della Palestina, esperienze che sono alla base anche del libro Cartoline Zapatiste, in cui Zulu' racconta della grande marcia degli zapatisti dalla Selva Lacandona a Città del Messico, marcia a cui Zulu' ha partecipato in prima persona e le cui emozioni ha raccolto in questo diario di viaggio. Quelle del diario sono parole simili a quelle delle canzoni del progetto Al Mukawama, dove i testi, volendo essere compresi il piu' possibile, per la prima volta presentano anche un cantato in spagnolo, inglese e arabo.
Completano il lavoro le immagini di vita e di lotta curate dal regista Antonio Bocola, collaborazione, quest'ultima, sfociata nella 'direzione artistica' di 'O Zulu' sulla colonna sonora del film di Bocola e Paolo Vari Fame Chimica, uscito nel maggio del 2004 e diventato immediatamente un cult movie.
Quello di Zulù è un percorso lungo e differenziato, dove i mutamenti hanno toccato il lato artistico ma non l'impegno sociale e politico.
Tutti gli album suoi e dei suoi gruppi sono infatti usciti fin dall'esordio a prezzo politico o prezzo imposto.
Ora è proprio sul valore artistico della dimensione live che Zulu' vuole porre l'accento in questo nuovo progetto.
Cinque mesi di preparazione per questo tour ne sono la prova, e la scelta di un debutto discografico attraverso la formula dell'album live ne è la riconferma.

- O' Zulu, sito ufficiale
- Acquista l'ultimo disco di Zulu'
- Acquista gli album dei 99 Posse
- Acquista Cartoline Zapatiste, il libro di Zulù
- Novenove.it, sito ufficiale
- Meg, intervista con Excite

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017